lunedì 1 settembre 2014

Voglia di iodio

video
Cap Ferrat - Giardini di Villa Ephroussi

Per la verità ho voglia di caldo e di mare. Ragion per cui, abbandonerò senza indugi e al più presto la brumosa città della nebbia per trasferirmi per qualche giorno a respirare iodio, un po' per non farmi crescere il gozzo, ma più che altro per prepararmi psicologicamente alla partenza vera. L'Africa, quella calda, profumata di esotico e di polvere rossa, dai suoni di tamburi lontani, chiama, anche se l'ebola incombe. In ogni caso cercherò di respirare poco e di lavarmi le mani spesso. Questo dovrebbe in linea di massima bastare. Vi farò sapere nel prosieguo, ulteriori dettagli. 

Se ti è piaciuto questo post, ti potrebbero anche interessare:

3 commenti:

Diego ha detto...

Africa dove?

Diego ha detto...

Africa dove?

Enrico Bo ha detto...

Mozambico

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 102 (a seconda dei calcoli) su 250!