giovedì 9 marzo 2017

Cronache di Surakhis 77: Diritti




Prima di tutto tolsero i vitalizi ai politici e fui contento perché rubacchiavano.
Poi tolsero le pensioni molto elevate e io stetti zitto perché chi le percepiva mi stava antipatico.
Poi le cancellarono ai baby pensionati e fui sollevato perché mi erano fastidiosi.
Poi eliminarono quelli che si dicevano diritti acquisiti e io non dissi niente perché pensavo di non averne.
Un giorno si presero anche la mia pensione, ma non c'era rimasto più nessuno a protestare per me.

Da: Commentari alle cronache di Surakhis di  Martin Niemöller


Se ti è piaciuto questo post, ti potrebbero anche interessare:

Inchieste

2 commenti:

tentare, nuoce ha detto...

'Sta filastrocca torna bene comunque tu la metta ed un saluto

Enrico Bo ha detto...

Lunga la strada ma arrivare al dunque ch'è bisogno, sempre manca il soldino, alfin si trova.

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 102 (a seconda dei calcoli) su 250!