domenica 5 marzo 2017

Vitalizi e pensioni


Sono preso da un dilemma domenicale che mi perplime continuamente. La gente, intesa come folla bruta o come si dice adesso il popppolo, detto con le guance gonfie e l'aria feroce del sanculotto in calore, non capisce niente per semplici ragioni genetiche, insomma una tara ineliminabile della testa che non permette al ragionamento di farsi strada nelle ideologie, oppure la potenzialità di comprendere le cose è coperta e minata soltanto dall'odio feroce  che cova nell'animo, quando questo è sapientemente rinfocolato da chi è interessato a farlo, dallo squallido sciacallo di turno? Difficile capire. Tuttavia quando vedo sui social, masse di pensionati che soffiano sul fuoco blaterando di come sia sacrosanto eliminare i cosiddetti "vitalizi" di chi ci governa e a cui, timorosi di perdere consensi si adeguano tutti i partiti, fingendo di non sapere che i vitalizi veri sono stati aboliti dal 2012, mi si accresce il dubbio. Possibile che questa gente non abbia capito che questa manfrina è solo un piccolo miserabile grimaldello per poter scalzare il nodo costituzionale dei diritti acquisiti e poter dare autorità al meccanismo indecente della legge retroattiva? 

Eppure è così chiaro il meccanismo, ormai anche fin troppo chiaramente espresso dai vari propugnatori della campagna delle liste di proscrizione, che si richiama a quanto periodicamente esterna il buon Boeri per risolvere il problema delle casse semivuote dell'INPS. Non appena eliminati i vitalizi e aperta la porta alla perdita di intoccabilità dei diritti acquisiti, si potrà mettere finalmente le mani su milioni e milioni di pensioni ricalcolandole con sistema contributivo, dandogli un bel taglio del 30/40%. Altro che nuove tasse o aumento delle accise dello 0 virgola che fanno urlare i benpensanti! Qui gli si vuole dare una botta che li renderà gobbi per quei pochi anni che rimangono loro da campare e loro, tutti contenti, urlano sotto il palco: Tagliategli la testa! senza capire che la testa sul ceppo è la loro. Mah, forse l'odio e l'accidia è più forte del ragionamento e chi lo sa e in base a questo riesce a fare soldi con la sua azienda mascherata da movimento, rimesta la merda sapendo che più puzza sale, più lo sciocco la farà circolare su facebook.



Nessun commento:

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 102 (a seconda dei calcoli) su 250!