lunedì 6 giugno 2016

Tai Ji e campane a Mombaruzzo

Sabato e domenica a Mombaruzzo c'era il raduno dei campanari italiani, roba da venir via coi timpani fracassati, dato che c'erano incastellature di campane da ogni parte del paese con una serie di volenterosi che pestavano sui martelli con grande foga, bambini compresi che ci davano su con Fra Martino campanaro et similia. Comunque cosa ti va ad inventare la nostra Paola Ruzzon che una ne fa, cento ne pensa (o è il contrario?). Tai ji al suono delle campane o meglio al ritmo delle campane, cosa quanto mai intrigante, così eccoci pronti bardati della festa per eseguire diverse forme mentre il campanaro martella alle nostre spalle, tra una folla sterminata di spettatori attoniti. Qui nel filmato potete vedere la forma 8 yang, ma ci siamo sfogati anche con la 16 e la 24. Intanto, tra un amaretto e l'altro, cosa che, trovandoci a Mombaruzzo, non guasta e c'era molto altro ancora, il pomeriggio se ne è andato e pare addirittura che siamo stati visti su Rai 3 seppure a tarda notte. Comunque il filmato è questo.







Se ti è piaciuto questo post, ti potrebbero anche interessare:

Nessun commento:

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 104 (a seconda dei calcoli) su 250!