lunedì 29 luglio 2013

Pioggia.



Accidenti! Acqua da magnìn come si dice da queste parti. Sveglia alle sei con tuoni, fulmini e saette e poi giù si sono aperte le cateratte del cielo vomitando secchiellate d'acqua, bombe liquide come gavettoni maligni lanciati dalle streghe della montagna. Tuttavia quando sei sotto le coperte al calduccio e sul tetto senti il vorticoso tamburellare della pioggia, c'è  una sensazione di piacevolezza. Ci si rinserra meglio, rannicchiati, tirando su meglio le coltri per non fare sfuggire il calore e poi si sta lì ad ascoltare il tac tac senza fine, un rumore piacevole che ti fa compagnia, che ti racconta storie, che riporta alla luce il senso delle montagne verdi scuro per l'umidità, ricoperte di boschi dai tronchi ricoperti di muschio. Ogni tanto, un lampo rischiara la notte che sta per finire dietro l'imposta chiusa, dopo un attimo un colpo fortissimo squarcia l'alba che sta arrivando, sembra uno schianto di un velivolo alieno sulla costa dietro le case, forse addirittura nel giardino dietro casa. Ti prende un senso di paura ancestrale, senza spiegazione logica, ti appallottoli ancora di più, in attesa che il bombardamento finisca, che l'invasione abbia inizio. Poi il tambureggiamento scema di intensità a poco a poco, mutandosi in un rumore di fondo, poi scompare del tutto. Si fa giorno, il camoscio capo branco, comincia a controllare la valle dall'alto del crinale. Il cielo grigio scuro, le nuvole basse gonfie di acqua, sembrano rischiararsi, diradando un poco. Poi un raggio di sole rischiara la valle, le pietre del selciato, le foglie degli alberi che continuano a sgocciolare. Più aumenta la luce, più la trasparenza dell'aria si fa cristallina ed aumenta la distanza a cui puoi fare arrivare lo sguardo. Forse da una cima potresti vedere la città lontana, non c'è la minima presenza di foschia. Come è pulita l'aria! 


Se ti è piaciuto questo post, ti potrebbero anche interessare:

Nessun commento:

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 104 (a seconda dei calcoli) su 250!