lunedì 29 agosto 2016

Funerale per il TTIP



Come da dichiarazioni riportate oggi sulla stampa dal vicecancelliere tedesco Gabriel, ansioso disoffiare il posto a Frau Merkel, il TTIP è fottuto e morto per lo meno per adesso. Ogni possibilità che l'accordo, dopo anni di tentennamenti, andasse a buon fine, se ne è andata in malora. Le lobby più indecenti dei no-tutto, le legioni dei complottisti neoteobiologici, gli alfieri della decrescita felice, gli amatori delle scie chimiche e dei cip sottopelle, hanno costituito una diga invalicabile col populismo più becero, ottenendo il risultato voluto. Un'altra delle poche possibilità pensate per uscire da una crisi che si appresta a diventare decennale, viene buttata nel cesso a braccetto con la Brexit. Tutti questi utili idioti a cui non interessa affatto che si ipotizzassero circa 25 milioni di nuovi posti di lavoro sulle due sponde dell'Atlantico, una probabile aumento del PIL generale di almeno l'1% (stime per difetto), di un'enorme spinta per tutta la filiera italiana del cibo dedicata all'export, possono finalmente brindare. 

Con una serie di bufale colossali, menzogne consuete e verità fasulle, sventolando le consuete bandiere morte anti OGM e non solo, hanno istigato il popppolo a dismisura. I movimenti più indecenti, che oggi vanno per la maggiore, se ne sono fatti bandiera, tanto sono questi gli argomenti che premiano nell'urna elettorale e alla fine anche i mandanti dei negoziatori hanno ceduto. Tanto non servirà a nulla. Questo arretramento di fronte alle cose utili all'umanità, sarà comunque non pagante, vinceranno ugualmente i Trump, le Lepen, i Salvini, i Grilli, i neonazi nelle terre tedesche e via via tutti gli altri, come si è già visto nella perfida Albione. Bisogna rassegnarsi, lasciar passare qualche decennio, poi le stupidaggini fatte faranno piazza pulita di questo ciarpame dannoso a sé ed agli altri e la frittata si rivolterà per l'ennesima volta. Inutile incazzarsi, non si può andare controcorrente. Lasciate andare avanti i notutto, le rapide del fiume in questo momento sono troppo forti per mettersi di traverso.



Se ti è piaciuto questo post, ti potrebbero anche interessare:

Tagli orizzontali.
l'introduzione del ticket.
Elezioni.
Moralità assoluta.

2 commenti:

am ha detto...

il mondo e' bello perche' vario..potremmo dire.
mah ...alla fine un po' di fame e miseria fara' loro bene- me tenetemi fuori pero'

Enrico Bo ha detto...

@am - francamente di me non mi preoccupo, prima che muoia io a causa di questo, le strade saranno lastricate di cadaveri.

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 102 (a seconda dei calcoli) su 250!