mercoledì 24 dicembre 2008

Cronache di Surakhis: 4. Vigilia di Natale

Sono Zog, uno schiavo della miniera di Paularius. Come tutti gli altri sto scavando roccia nelle viscere di Surakhis, in un cunicolo basso dove passo appena trascinandomi il trituratore, inseguito dagli occhi stimolatori che controllano il mio ritmo di lavoro. Da quando Paularius ci ha impedito l'accesso telepatico ad Assbook per impedirci distrazioni , il rendimento è aumentato un po', ma siamo tutti un poco più tristi. Ero felice, quando vivevo sulla quinta luna di Auran IV, un mondo coperto di vegetazione, amato da tutti i cacciatori della galassia che ci vanno in vacanza per cacciare i Pulkis, gli stupendi uccelli piumati multicolori trasparenti. Me li portavano dopo la caccia ed io, nel mio piccolo negozio, li anestetizzavo per il trasporto. Per questa attività avevo impegnato tutto e quando la crisi aveva fatto crollare le cacce, avevo solo debiti e quando vennero a prendermi per portarmi al mercato degli schiavi, mi lasciai portare via come svuotato, senza volontà. Adesso sono qui da due anni e non so quanto resisterò ancora. Domani sarà il secondo Natale che passo nella miniera e non coincide certo con il giorno di riposo che abbiamo ogni mese, quando ci ammassiamo nella camerata a succhiare sbobba rinforzata da alcool di sorbo, aspettando le puttane che ci manda Paularius. Nessuno sa cosa significhi questa festa, ma è molto antica e si richiama in tutta la galassia alla pace, alla fratellanza, a lasciare da parte l'egoismo e le cose materiali; tutto un po' ridicolo per noi, qui che stiamo scavando. Adesso poi che hanno tolto tutte le sicurezze, ogni giorno aumentano gli incidenti. Come tre giorni fa, quando è franata la roccia sopra di me ed ho perso una gamba; ho dovuto staccarla con il trapanatore, mentre i Sardar di sorveglianza sghignazzavano incitandomi:- Forza che tanto ne hai altre sette e poi magari ti ricresce!- Noi aracnidi però soffriamo come gli umani.

Nessun commento:

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 104 (a seconda dei calcoli) su 250!