giovedì 21 ottobre 2021

Fattori alla GAM

Il muro bianco


 Anche oggi un piccolo consiglio a chi si interessa di manifestazioni artistiche. A Torino alla GAM, è stata aperta da pochi giorni una interessante mostra che presenta una sessantina di opere di Giovanni Fattori, il principale rappresentante dei macchiaioli. Nell'elenco sono presenti alcuni dei suoi capolavori assoluti come Gotine rosse, una delicatissima chicca, tra l'altro già visibile nello stesso luogo in quanto presente nelle collezioni del museo stesso e Il muro bianco (Di vedetta) che con quella parete luminosa e abbacinante che occupa la maggior parte dell'opera, dà conto di quanto i macchiaioli abbiano appreso dell'importanza della luce, dai colleghi impressionisti francesi. Vedendo questa serie impressionante di capolavori, che includono anche molte grandi opere come Il campo italiano dopo la battaglia di Magenta, che lo fece conoscere al mondo e Le fanterie italiane alla Madonna della scoperta, senza escludere lo spettacolare Mercato di bestiame, apprezzerete sicuramente il valore assoluto di questo artista, certamente uno dei grandi della sua epoca, di certo capostipite di un movimento, quello della macchia, un po' trascurato dal panorama internazionale. Sono inoltre presenti molti dei suoi ritratti più famosi e due autoritratti che ne ricordano le capacità introspettive. Insomma una serie di lavori piuttosto completa che vi faranno apprezzare questo grande artista livornese e magari serviranno ad interrogarvi come mai le quotazioni dei macchiaioli sul mercato internazionale, siano meno di un decimo di quelle dei corrispondenti impressionisti, con i quali a mio parere hanno assolutamente pari dignità. E mi raccomando dedicate anche una quindicina di minuti a guardare il bel video che racconta bene la vita dell'artista, per chi non la conoscesse. 13 euri ben spesi. Attenzione che chiude alle 18.



Nessun commento:

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 111 (a seconda dei calcoli) su 250!