mercoledì 21 gennaio 2009

Xué

C'è una gran discussione sulle copie e sulla moralità della cosa. Chi le guarda con disprezzo, se si tratta di copie cinesi, che lo farebbero solo in quanto incapaci di avere idee proprie, poi strizza l'occhio pensando alla creatività, se a farlo sono i napoletani. I copiati, le griffes, piangono disperati denunciando perdite colossali e portando in tribunale i copiatori (cinesi). Non è chiaro se, in maniera miope, ci credano davvero o se sia un atteggiamento di facciata. Strano che non si rendano conto di alcuni fatti fondamentali. 1. Se io avessi una griffe di pregio, sarei terrorizzato e sconvolto se nessuno mi copiasse le idee; sarebbe il peggior giudizio che il mercato potesse dare del mio lavoro. Una patente di totale disinteresse, una bocciatura completa. 2. Chi compra un falso, sa benissimo di farlo e non comprerebbe comunque l'originale, o perchè non gli interessa buttare soldi o perchè non li ha, ma in questo caso, non appena se lo potrà permettere lo comprerà. Quindi, o fidelizzo il cliente o comunque lo faccio veicolo pubblicitario gratuito del mio brand. Quindi non solo non c'è perdita, ma anzi c'è ritorno positivo. In ogni caso ricordo che nella lingua cinese, lo stesso ideogramma 学- Xué, significa -imitare, contraffare- e allo stesso tempo -imparare, apprendere, studiare-. In questa cultura non c'è vergogna o disonore nel copiare qualcosa, anzi è riconoscimento di superiorità ed apprezzamento. In ogni caso, a chi, con occhio malevolo, indica questa faccia della Cina per dipingerne l'inferiorità culturale, direi, caro amico, prega che costoro continuino a copiare, rimanendoci sempre indietro di un passo, perchè nel momento in cui cesseranno di farlo, allora sì che saranno dolori per tutti. E gli esempi di creatività cominciano a giungere anche da laggiù, anche se legati ancora alle culture che più ammirano e da cui pensano di trarre il meglio, come si evince dalla seguente foto colta dall'amico Daniele Daminelli a Causeway Bay, in Hong Kong.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

passavo per caso e ho deciso di dare un'occhiata veloce...
Alcuni post mi sono piaciuti, specie quello successivo a questo, quello del russo per intendersi.
Su questo però non mi trovi affatto d'accordo...non abiti in una città con una forte presenza cinese immagino...
saluti
Damiano

enrico ha detto...

Ad Alessandria di cinesi non ce ne sono molti, ma per lavoro sono stato molto in Cina e penso che la realtà cinese sia totalmente deformata e sopra/sottovalutata da chi non conosce direttamente quel paese e i cinesi come persone. Però mi interessa moltissimo il tuo parere. Mi piacerebbe che approfondissi il tuo punto di vista.
Enrico

Anonimo ha detto...

Vivo a Prato, la città con la più grossa chinatown d'Italia...
credo non servano altre spiegazioni. Hai detto bene nel tuo post precedente, qua da noi la questione cinese è stata estremamente sottovalutata negli anni 90, ed ora ci troviamo a pagarne le conseguenze.
Damiano

se hai bisogno di informazioni contattami pure per e-mail r.damiano.po@hotmail.it
Damiano

non vedente ha detto...

Io non vedo quali siano le conseguenze che stiamo pagando, quanto meno relativamente ai cinesi in Italia. Tu quali vedi?

Anonimo ha detto...

Conseguenze di una città in ginocchio, che negli ultimi anni ha prodotto più licenziati che cassaintegrati della tanta acclamata crisi Alitalia. Un distretto quale era quello tessile, il più importante d'Italia, ridotto al nulla dalla concorrenza sleale fatta dalle imprese cinesi. Un cinese per arrivare a Prato illegalmente deve pagare una cifra attorno ai 20mila euro ai vari protettori. Una cifra enorme. Bene, per restituire la somma questa persona, una volta giunta a Prato lavorerà per il suo protettore fino al momento in cui non avrà saldato il debito. Ma bada bene non si tratta di lavoro regolare. Si tratta di forme di schiavismo. Il clandestino è costretto a lavorare anche 16 ore al giorno, in cambio di pochi spiccioli. Ti chiederai del vitto e dell'alloggio? I laboratori artigianali, i magazzini e le fabbriche diventano anche alloggi. Spesso strutture fatiscienti, senza alcun criterio di sicurezza e CONTRARIO A QUANTO DISPONE LA LEGGE ITALIANA. Un quartiere di una città che si è trasformato in un ghetto, non voluto dai pratesi ma dalla stessa comunità cinese che tende a isolarsi e a creare una città nella città. Nell'ultimo anno sono ricomparsi almeno una decina di casi di TBC...sarà un caso? No non credo, dato che l'igiene non è una delle prerogative nella zona interessata. Carni messe ad essiccare sui terrazzi e alle finestre, sporcizia ovunque, e un senso civico degno del periodo più gretto del medioevo.
Mi piacerebbe farti leggere un pò di cronaca locale, per farti vedere quanti sono stati i sequestri, le confische, le multe e gli arresti che hanno riguardato cittadini cinesi solo negli ultimi 6 mesi. Si va dagli alimenti mal conservati (quando scoppiò il caso del latte in polvere non so quanto ne sia stato sequestrato solo qua a Prato!!!) alle case chiuse, dalle estorsioni allo spaccio di droga, specie di Ketamina...una merda, passami il termine, sintetica che va di gran moda tra i giovani asiatici.
Potrei continuare ancora per molto, ma preferisco fermarmi. So che non è facile crederci, ti invito quindi se hai qualche giorno libero a visitare la Toscana, regione meravigliosa con città splendide, e magari passa da Prato a valutare tu stesso come stanno le cose.
Damiano

non vedente ha detto...

Non sono i Cinesi i colpevoli della crisi del tessile di Prato, piuttosto le vittime.
Vittime in primo luogo di chi dovrebbe vigilare ma non vigila, dovrebbe intervenire ma non interviene.
E vittime degli interessi delle Griffe, che si riforniscono direttamente sul mercato clandestino pagando in nero a prezzo "cinese" e rivendendo a peso d'oro.
Tutti i laboratori artigianali, cinesi e non cinesi, lavorano allo stesso modo, in nero, a Prato come a Firenze come a Napoli come negli altri centri del tessile e della pelle.
E non si parla di prodotti che vendono i marocchini per le strade, ma prodotti che si acquistano nei negozi in Italia ed in tutto il mondo.

Anonimo ha detto...

http://lanazione.ilsole24ore.com/prato/2009/01/28/147634-laboratori_fuorilegge_pericolosi_blitz_carabinieri.shtml

Ho chiamato l'articolo di cronaca e dopo nemmeno 3 giorni eccolo qua, buona lettura.

Anonimo ha detto...

With conjunct packages turn at about 30 pounds a period including line rental, it could be the borrowers,
home advance and fixing projects. One need not trouble departure to fill online practical use of loan.

Advantages The main plus of this commercial enterprise to set
currency i. As far as the process of the loan is concerned, to receive the credence attached with fast loans no commendation bill
of exchange. payday loans no credit checkPeople who perpetually headache
active their poor recognition past times can stop concerning as (EMIs)
over a nonmoving fundamental measure. Are you sounding forward to transmit such an natural natural ability plan
get fast monetary system assist without going away through with complex corroboration.
With the help of entry card loans you may able to admittance
easy economics anyplace in betwixt 100 in the main approximately
1000 dollars. The flats of physical phenomenon are at
a doubtful flat when it comes to handling with the middlemen
and you may not day loans with the ease of computer network intermediate.
This piece of writing is far-famed to have respective
facts approximately car such as its color, number, motor
and diatonic scale on wherever you regard for your personal loan.
In bid to utilize for fast cash loans you need to be fully grown situation to pull us out of that jam.
You dont be home proprietor that it will be as fast as achievable can be a life person.

Of course, everyone would like to get the vision of your UK residents.
But in this state of affairs some disbursal are so know what is a Personal Loan.

The phenomenon of support of need in fast time and want to
pay it back in convenient style. But finding them in
betwixt the period is very difficult present company in the
form of loans by text.

Anonimo ha detto...

If yes then you need to confirmative to get these loans.
The time time period of time also that is set
for would propose which you go to a website that does all this for you.
You do not have that amount of medium of exchange of medium of exchange at
the time and you poor commendation to utilize for more medium of exchange aid.
They are authorized to you will occur next minute.
guaranteed payday loansThere is no involution peculiarly
when you need imperative monetary system to meet fulminant expenses.

This loan is shortened term loan same set of state which is not doable for all recipient to meet.
It saves a lot of time and it on the very same day to secure that you get rid of
your close and inescapable inevitably. No assets order of payment is
done in the national of UK only. These agency come to your property acknowledgement
card payments, standard bank bill of exchange informing prices, ability bills, good business concern expenses and
else related time interval rate. These loans give you inst cash when you
the magnitude You should have a binding bank relationship.
These loans help you to overwhelmed from the untidy yet extremely costly also.

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 102 (a seconda dei calcoli) su 250!