domenica 4 ottobre 2009

Soluzione.

Allora, visto il grande successo e il notevole interesse suscitato dal problemino, non volendo più ulteriormente essere sottoposto a pressioni troppo insistenti, passo a stendere la soluzione senza passare nella fase degli aiutini. Trattavasi di un problema ben conosciuto, come molti mi han fatto notare, a cui avevo cercato di mettere un vestitino nuovo, ma ai marpioni della logica-matematica non sfugge nulla, così....

Dunque cominciamo dal primo dato che recitava: la somma dei primi tre quadrati, quindi ovviamente (non riesco a scrivere i quadrati perciò...)

1 x 1 x 2 x 2 x 3 x 3 = 1 x 4 x 9 = 36

che sarebbe anche il risultato del prodotto delle tre quantità di confetti.
Le soluzioni possibili che danno 36 come prodotto sono 8:

36 x 1 x 1
18 x 2 x 1
12 x 3 x 1
9 x 4 x 1
9 x 2 x 2
6 x 6 x 1
6 x 3 x 2
4 x 3 x 3

E' pertanto giustificata la risposta di non poter dare una soluzione esatta essendocene 8 possibili. La seconda indicazione è che la somma delle tre quantità corrisponde al numero dei tavoli. Subito proviamo a fare le somme che normalmente darebbe la soluzione del problema (solo che voi solutori non conoscete il numero dei tavoli , eheheheh).

36+1+1=38
18+2+1=21
12+3+1=16
9+4+1=14
9+2+2=13
6+6+1=13
6+3+2=11
4+3+3=10

Appare evidente che l'informazione risolutiva è data dal fatto che la risposta sia "Non posso dare la soluzione" che data la mia ben nota intelligenza, avrei potuto dare senza problemi in sei di questi otto casi. L'impossibilità di dare una risposta quindi deriva dal fatto che il numero dei tavoli doveva essese 13 (che tra l'altro porta pure male agli sposi) e questo da due soluzioni possibili:

9+2+2
6+6+1

L'ultimo aiuto risolve il problema perchè se la soluzione fosse stata 6+6+1 non si sarebbe potuto dire "Ce ne sono rimasti di più al cioccolato" in quanto ci sarebbe stato un pari merito con un'altra tipologia di confetti. Quindi l'unica soluzione possibile rimane:

9 - 2 - 2

Mi è sempre piaciuto questo problemino che può essere risolto anche dai bambini che conoscano almeno la moltiplicazione e la somma (come ha segnalato giustamente Giovanna) e che non contiene nell'enunciato che un solo numero, il 36.
Visto che non ho stimolato più di tanto la vostra fantasia, però, il barattolo di Nutella che era in premio, dovrò slapparmelo io.

4 commenti:

giovanna ha detto...

>>il barattolo di Nutella che era in premio, dovrò slapparmelo io.

e no e no... io aspettavo la Nutellaaaa! :-)
ciao Enri,
g

enrico ha detto...

La nutella era assolutamente virtuale (come da regolamento consultabile nel post primigenio), quindi non ho nessun problema a dividerla con te, tanto mi sono già venuti un sacco di brufoli virtuali.

giovanna ha detto...

:-))
ma certo, Enrico, l'avevo capito! :-)
quindi sono contenta della condivisione... tanto qualche etto in più (reale) l'ho appena preso per essermi fatta fuori un barattolo (reale) - ma piccolo va'- in due gg! :-))
buona settimana!
g

barni ha detto...

Adesso è chiaro anche perchè il maggiore aveva gli occhi azzurri: non solo perchè era un bel figo!
Comunque un cucchiaino almeno di quella Nutella virtuale io lo darei a Luisa: forse non sarà un genio della matematica, ma spiritosissima lo è di sicuro...

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 104 (a seconda dei calcoli) su 250!