sabato 12 settembre 2020

E' uscita la 21° s-guida di viaggio Cina del sud - Taiwan!



Eccomi di nuovo qua, ormai è diventata una abitudine. In particolare in questo periodo di forzata reclusione, ho avuto il tempo per editare addirittura tre libri. Oggi vi presento quello del mio ultimo viaggio "sospetto", in quanto ero ritornato dal mio lungo viaggio nel sud cinese proprio agli inizi di quel dicembre che ha aperto le porte a questo disastro globale del quale non si vede ancora la fine. Quindi qui si parla di tre province del Sud della Cina, lo Yunnan, Il Guangxi, lo Hunan, di particolare interesse per la loro conformazione geologica, dove ci sono alcuni tra i paesaggi più famosi del paese inclusi quelli che hanno ispirato i grandi dipinti della loro cultura con le montagne avvolte da sottili veli di nebbia e di nubi, per non parlare del film Avatar, ispirato e girato nel parco di Zhang Jie Jian. Devo dire che al momento in zona, eppure eravamo a non molti chilometri da Wu Han, non si aveva alcun sentore di quanto stava per accadere anche se, come da tempo accade e l'ho scritto, una consistente parte della popolazione nelle grandi città girava già con la mascherina. 

Comunque, come sempre la Cina è un paese di grande fascino, sia per i suoi ambienti, per i suoi aspetti naturalistici, ma soprattutto perché è un mondo in cui la velocità dei cambiamenti è sempre palpabile ed avvertibile al visitatore, in maniera stupefacente. Un paese che ti mette di fronte a realtà imprevedibili e che sfata sempre tutti i pregiudizi e le convinzioni che ti porti da casa, anche nell'esame di queste tre provincie, che tutto sommato di potrebbero considerare periferiche e meno significative del paese nel suo complesso. C'è poi una intera parte dedicata a Taiwan, l'altra Cina, piena di confronti ed inevitabili paragoni.

Chi fosse interessato al notevole tomo che ne è uscito, di oltre 400 pagine, con molte illustrazioni (negli e-book le foto sono a colori), che ho stampato come al solito con lulu.com, può andare nella apposita pagina/vetrina, clikkando qui, nella quale è raccolta la mia produzione che ormai ammonta a 23 titoli se non sbaglio oppure scrivermi direttamente che glie lo spedisco a casa.


Se qualcuno fosse interessato:


Per acquistare il libro cliccare qui:


Per acquistare l'ebook cliccare qui:



Se ti è piaciuto questo post, ti potrebbero anche interessare:

Il terzo libro: Indocina

2 commenti:

OLga ha detto...

interessante,buon fine settimana!

Enrico Bo ha detto...

Grazie e altrettanto a te

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 111 (a seconda dei calcoli) su 250!