venerdì 12 settembre 2008

Il bosone

Allora, tutto finito? Col cavolo, i catastrofisti sono di nuovo partiti lancia in resta. Il mio PC è rimasto fuori combattimento per 2 giorni e a questo punto pensavo che la frittata fosse fatta in quanto pensavo che da Ginevra ad Alessandria ci volessoro almeno 4 giorni di lavoro per un buco nero normale, invece stamane il tecnico di Alice mi ha rimesso, bonta sua in gioco, e allora niente di fatto, l'esperimento è partito e sta scaricando 10 petabytes al giorno di dati e lo farà per anni (pensate che puzza, oltretutto al chiuso sottoterra) ma del bosone nessuna traccia, anche se mi dicono che dovrebbe essere di natura frattale, (capito Gianni, adesso si chiarisce meglio il link con i Cropcircle, eh?). Inoltre i leptoni lasciano bava dappertutto, i fotoni sono dei gran porci e i fermioni non vogliono saperne di spostarsi. Però sembra che per il buco nero dovremo aspettare ancora qualche anno (circa 4). Questo combacerebbe con la previsione maya. Comunque venendo ai fatti le prossime fini del mondo previste con precisione sono:
Maya: 21 dicembre 2012 (vedi buco nero)
Apophis (vedi): 13 aprile 1929 (venerdì)
Apophis (ancora e meglio) : 13 aprile 2036
Pensarci per tempo quindi.
Staremo a vedere, intanto utilizzando un nuovo strumento messomi a disposizione dalla tecnologia, lancio un sondaggio tra tutti i lettori. Votate qui a fianco.

Nessun commento:

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 104 (a seconda dei calcoli) su 250!