domenica 27 gennaio 2013

Taste of Laos 18.

Monaci a Luang Prabang

Risa discrete
di monaci bambini.
Ora et labora.

2 commenti:

Nidia ha detto...

Questi tuoi haiku sono talmente belli! Colpiscono come un fulmine, racchiudono una bellezza straordinaria.

Enrico Bo ha detto...

@nidia - grazie, l'idea dovrebbe essere quella, riuscirci è quasi impossibile. l'Haiku cone sai, è una forma poetica apparentemente facilissima, in realtà quasi impossibile da rendere nella sua completezza.

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 104 (a seconda dei calcoli) su 250!