sabato 16 giugno 2012

Haiku per il solstizio.





China la testa 
la bionda spiga d'orzo.
Fine serena.



Se ti è piaciuto questo post, ti potrebbero anche interessare:

Tarda primavera.
I fiumi non ritornano.
Caravanserraglio. 
Haiku
Grigio nebbia.

5 commenti:

cristiana2011 ha detto...

Sei proprio bravo.
C'è qualcuno che ama gli haihu come te. 'Papavero di campo'. La trovi da me.
Ciao
Cristiana

il monticiano ha detto...

Enri' ci stiamo avvicinando al solstizio d'estate e quei tre versi sono una meraviglia.

Maraptica ha detto...

Come racchiudere una stagione in tre righe. Bravissimo.

enrico ha detto...

@Cri - sì , ne ho letto qualcuno sui papaveri, magnifici!

@monty - Altro che estate , ieri 34 gradi! (tanto per lamentarsi un po')

@Mara - per fortuna la stagione è un po' più lunga e piena di promesse!

La lanterna dei sogni ha detto...

Carino questo haiku estivo... anche se non è proprio la mia stagione preferita.

Saluti!

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 104 (a seconda dei calcoli) su 250!