lunedì 11 marzo 2013

Il mio terzo libro: Lettere dall'Indocina.



Cari amici, ci sono ricascato, anzi direi che ormai è diventata un'abitudine. Così ha preso forma il mio terzo libro, una finta guida di viaggio in cui ho cercato di mettere a fuoco le sensazioni vissute in Cambogia e Laos lo scorso anno. Due viaggi sotto cieli lontani ad inseguire e a ricercare come al solito la scoperta e la comprensione dell’altro, ma questa volta con un motivo in più, quello di ritrovare antichi ricordi di gioventù, quando Indocina significava guerra del Vietnam, cortei e chitarre, bandiere e slogan; quando era un simbolo di terre lontane e di paradisi proibiti, dai quali, chi tornava, raccontava favole di guglie dorate e di spiritualità sconosciute. Un ritorno, nell’Oriente da me tanto amato, a seguire rotte poco battute e cariche di magia. Lo so che quanto detto (e riportato più o meno anche in quarta di copertina) è un po' pomposo e supponente, ma è la realtà. Per arricchire l'offerta ho inserito anche una serie di immagini in bianco e nero che ho scattato durante il viaggio per meglio fissare idee ed emozioni.

Ho seguito ancora una volta la via della pubblicazione con Lulu.com che mi sembra molto efficace e permette di offrire anche ad un pubblico più vasto sia l'alternativa del libro cartaceo che quello dell'e-Book (e ditelo che sono moderno, va!)
.
Se avete voglia andate a dare un'occhiata seguendo i bottoni attivi qui sotto. Grazie dell'attenzione e non prendetemi troppo in giro.

Per acquistare  il libro clikka su:


Support independent publishing: Buy this book on Lulu.


Per  acquistare l'e-Book clikka su:


Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.


Se ti è piaciuto questo post, ti potrebbero anche interessare:




2 commenti:

Ambra ha detto...

Si, è proprio una via di Cartagena.
Va bene, acquisterò l'e-book perché le mie librerie sono stracolme, nonostante abbia fatto una gran pulizia con il book-crossing.
P.S. - Però hai ancora il captcha, sei rimasto uno dei pochi. Tra i componenti della comunità che mi visitano e che io visito regolarmente, non ce l'ha più nessuno.

Enrico Bo ha detto...

@Ambra - Grazie e buon viaggio.
per il captcha l'ho messo perché ero bombardato da almeno una cinquantina di commento spam al giorno ch eaffogavano i pochi altri. Tra qualche giorno lo tolgo e vediamo se riprendono. Scusate , so che è una cosa fastidiosa.

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 102 (a seconda dei calcoli) su 250!