domenica 26 gennaio 2020

Un'intervista su Easytravelhosting


Varanasi

A tutti gli amici che mi seguono, voglio segnalare la mia intervista che è stata pubblicata oggi su Easytravelhosting, un sito che racconta proprio di travel blogger e similari, queste strane creature che popolano il web in cerca di non si sa bene che cosa. Alla fine mi sono convinto che lo facciamo soltanto per avere un poco di esibizionistica visibilità, cosa che è forse la malattia del nostro tempo. Però alla fine, pazienza, siamo fatti così, ci dovete prendere per quello che siamo, vanitosi e pieni di bramosia di raccontare le nostre "avventure", che poi alla fin fine non sono altro che normalissimi viaggi, perché, davvero, oggi se paghi ti portano in braccio anche in cima all'Everest o al polo. Ma basta condirli con un po' di chiacchiera e qui, io, avendo campato di parole per tutta la vita, parto avvantaggiato, ed il viaggio si colora di bellezza e di sorprese, anche perché spesso basta fermarsi un momento a cercarle e ne trovi dovunque, invece di passare velocemente col solo scopo di arrivare al traguardo. 

Va bene, comunque sia, se avete voglia date un'occhiata qui a questo mio botta e risposta che ho accompagnato con qualche foto, clikkando qui, dove più che altro ho ripetuto i concetti che ispirano il raccontare dei miei libri, che davvero sono diventati ormai la ragione specifica di questo mio passatempo. Grazie ancora dunque a Molly che segue con cura  e professionalità questo sito e che si è voluta prendere la briga di mettermi in mostra ed a voi che mi seguite, spero con interesse, fin che cela farò.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Je suis allée jeter un oeil sur easytravelhosting..Réponses trés pertinentes aux questions posées.encore" Bravo" , et merci pour interesser tous les voyageurs que nous sommes
Jac.

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 111 (a seconda dei calcoli) su 250!