venerdì 1 ottobre 2010

Con la mamma non si scherza.

Non è detto che col passare degli anni le teste cambino. Dunque i tarli della mente rimangono duraturi anche quando i ragazzini bulli diventano appunto stimati professionisti, pronti a far capolino quando meno te l'aspetti, anche se contenuti dall'esperienza e da quel barlume di ragione che prende nel tempo il sopravvento, anche se resi magari più barocchi dalla malizia aggiunta con l'età. Dunque, uno del gruppo le cui prodezze ho raccontato nei giorni scorsi, era ormai cresciuto e, messa su famiglia, già con figli grandi, non faceva (quasi mai) sospettare la sua natura burlona . Un giorno, appena ritirata la nuova auto, aveva avuto l'incarico di andare a prendere la madre che viveva sola, per condurla nella casa in campagna per il consueto pranzo domenicale. Parcheggiata la macchina, mentre era sotto il portone in attesa, arriva il figlio in moto e, poichè doveva fare una commissione lì vicino, la lascia anche lui sotto casa.
Scende l'anziana donna, carica di pacchi e borse, presumibilmente contenenti il dolce della domenica da maneggiare con cura ed ecco che scatta la molla perversa. Si dice in Amici miei: - Cos'è il Genio? È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione. Proprio così, mentre la signora traballando cerca aiuto dal figlio, quello tira fuori un inaspettato:- Sono venuto a prenderti in moto-. Apriti cielo. Immaginate la sequela di impossibilità tirate fuori dalla signora, tra l'altro di piglio deciso, nonostante l'età. Io in moto non ci salgo, e poi ho tutti 'sti pacchi, ma non è possibile, se non c'è una macchina io non vengo, procurati una macchina se no me ne torno a casa mia! Dopo aver negato ulteriormente la possibilità di avere a disposizione un auto, il furfante, presa per un braccio la povera mamma sentenziò con fare complice: - Se proprio mi costringi, ne rubiamo una, guarda, questa l'han lasciata aperta e con le chiavi sopra! - Detto fatto aprì lo sportello della sua nuova vettura e la spinse dentro spinse con decisione e prima che la donna si riavesse dalla sorpresa, partì a tutta velocità per le vie del paese. - Stai bassa, le gridò. che se no ci riconoscono e controlla se ci seguono e non lasciare impronte - aggiunse mentre superavano la volante dei Carabinieri ferma davanti alla caserma.
La poveretta cominciò a dare in escandescenze gridando - Ma fermati, mi vuoi fare andare in galera, pazienza tu che sei un disgraziato, ma io sono una persona per bene!- La serie enumerata di disgrazie passate e future, portate da quel figlio degenere, proseguirono fino all'arrivo con derapata e stridor di gomme nel cortile di casa, dove la moglie del birbo aspettava, cogliendo le petunie dal giardino prima di mettere in tavola e che fu subito assalita da: - Tuo marito è un disgraziato, ha rubato una macchina per tornare a casa, ci hanno visto i Carabinieri.- Lui scese con calma e calò il carico da 11 rivolgendosi con calma alla moglie: - Dopo pranzo portala nel bosco e bruciala, che lei ha toccato dappertutto.- La moglie che conosceva il suo pollo, alzò una mano in segno di fastidio. Le spiegazioni successive resero il tiramisù più digeribile.
Se ti è piaciuto questo post, ti potrebbero anche interessare:

8 commenti:

diego ha detto...

ma chi è questo fenomeno, di sicuro lo conosco

enrico ha detto...

@Diego -Non lo conosci.

il monticiano ha detto...

Se avessi letto il tuo post quando tempo fa incontrai Mario Monicelli sulla metropolitana A di Roma, proveniente da Cinecittà, gli avrei raccontato senz'altro le "gesta" comiche del tuo amico che sarebbe stato chiamato senz'altro a far parte del cast di "Amici miei".

ParkaDude ha detto...

Ahahahahahahahahah bellissima!

enrico ha detto...

@Monty - beh non esaggeriamo.

@Parka - Ogni volta che la rievochiamo, snetita raccontare direttamente dall'interessato, ti assicuro che è da spanciarsi.

laura ha detto...

stupenda, sembra proprio da film. Anche se la povera mamma povera restarci di infarto...

enrico ha detto...

@Laura - ci era abituata

Anonimo ha detto...

Guys, next time you purchase the capsule, talk to your companions when they will need
a person. This could double up the sale of the anti-impotence medication Cialis.

A recent acquiring indicates which the erectile dysfunction capsule which has pepped up the sexual existence of men is proving to get effective in case of gals suffering from the sexual disinterest.
The investigate underlines which the medication functions
for females approximately it does in the event of gentlemen if not far
more.

My webpage - over at this website

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 102 (a seconda dei calcoli) su 250!