lunedì 7 settembre 2015

Quasi a metà dell'opera

Ieri come avrete notato mi sono preso una intera giornata di riposo, anche perché il completamento dell'operazione gratta (la ruggine) e vinci (la possibilità di pitturare il balcone), era ormai portata a termine per uno dei due purgatori e in conseguenza dell'operazione, ho riportato conseguenze forse irreparabili e permanenti alla mano e braccio destri, ma un po' anche al sinistro e alle gambe, nonché al mio fragilissimo sistema nervoso, per cui credo che, se mi riprenderò,  avrò necessità di un viaggio di purificazone in terre meditative come quelle indiane entro breve termine, ragion per cui amici fidati hanno già provveduto ad iniziare le pratiche per la richiesta del visto, cosa sempre più complicata, non si sa come mai. Comunque oggi , fisico permettendo, tenterò  di rifinire anche l'altra parte della grattata, poi mi metterò definitivamente nell'ordine di idee di completare le operazioni pittoriche, cosa che, essendo lavoro di pennello, potrebbero essermi più congeniali, considerato il mo lato artistico. Nel frattempo cercherò concentrazione sulla spiaggia, modo sempre faticoso di iniziare la settimana, ma sopportabile. Anzi vado subito. Guarda un po' se queste sono ferie! A domani.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Complimenti per l'arduo lavoro deciso quest'anno !!!!!! A fine lavori una foto ce la regali ????? Gianna

Enrico Bo ha detto...

Dopo la seconda mano...!

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 104 (a seconda dei calcoli) su 250!