domenica 20 ottobre 2019

E' uscita la mia 20° s-Guida su Bangladesh e India Centrale


Niente tregua, continua indefesso, con una malevola pervicacia, degna di miglior causa, il mio lavoro, di pseudo editore! Ecco qua dunque l'ultimissimo mio lavoro uscito dalla tipografia pochi giorni fa. E' stata data alle stampe, come di consueto, con Lulu.com la Ventesima s-guida sul viaggio di qualche mese fa che ha attraversato il subcontinente indiano dal Bangladesh a Varanasi, passando per la kermesse unica e straordinaria dell'Arsh Khumba Mela, una mappazza di oltre 430 pagine, con una cinquantina di foto, che utilizza lo schema delle precedenti e cioè, con la scusa di dare informazioni utili a chi voglia programmare un viaggio sulla falsariga del mio itinerario, suggerisce anche indirizzi e giudizi su hotel, ristoranti, agenzie, escursioni varie e info spicciole, in realtà racconto sensazioni, emozioni, storie che mi sono portato a casa o almeno cerco di farlo. E' stato anche questo di certo un viaggio davvero interessante, sia per il luogo in sé, che per i tantissimi punti di interesse che presenta.

Il viaggio, da cui certamente mi aspettavo molto, è stato programmato proprio nel periodo in cui ogni dodici anni si svolge la grandissima cerimonia religiosa, la più grande del mondo senza dubbio, che in un mese circa raccoglie sulle rive del Gange 125 milioni di persone. Nei giorni in cui ero là, erano presenti oltre 25 milioni di fedeli, tanto per dire (non so se il numero riportato dai giornali locali era dalla parte degli organizzatori o dai dati delle forze dell'ordine (ehehhehe) e mi ha consentito, di  migliorare ancor di più dopo undici viaggi, la conoscenza di questo interessantissimo paese, che vi invito a visitare, usufruendo anche dei consigli che ho dispensato a piene mani nelle pagine del libro. Oltre a questo c'è stata la mia prima volta nel Bangladesh, che ho percorso, se pur per un tempo troppo breve, anche nei suoi angoli meno noti, un paese tenero e affascinante che mi ha ricordato tanto l'India di quaranta anni fa, dolce e confusionaria fino all'inverosimile ma carica di irresistibile malia. Naturalmente pochi giorni non saranno sufficienti, ma possono essere un buon punto di partenza per vedere quasi tutte le cose più importanti che questa terra, carica di storia millenaria, offre. Penso che questo libro possa essere di qualche utilità per chi progetta un viaggio laggiù e anche per coloro che sono interessati solamente a leggere storie di mondi lontani.

E' disponibile sia la versione cartacea per gli amanti del solido che quella e-book ad un prezzo di affezione, che ho pensato di scindere in due parti per rispondere meglio agli interessi e alla comodità dei miei lettori, cliccando sui tre appositi bottoni sotto la copertina.



Per acquistare il libro, clikkare qui sotto vi rimanda alla pagina di Lulu dove effettuare l'acquisto

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

Per acquistare l'ebook sull'India Centrale, clikkare qui sotto

Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.
Per acquistare l'ebook sul Bangladesh, clikkare qui sotto

Support independent publishing: Buy this e-book on Lulu.



Diversamente mandatemi una mail a enricobo200 chiocciola gmail punto com, che ve la spedisco direttamente.

Grazie a tutti.


Se  vi interessano gli altri date un'occhiata qui:

Nessun commento:

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 111 (a seconda dei calcoli) su 250!