domenica 23 dicembre 2012

Natali ansiosi.

Poca voglia di scrivere. Sarà perché siamo precipitati nel tourbillon delle feste, sarà perché fa freddo, fuori e dentro il cuore, sarà perché l'anziano vede sempre nero, al massimo grigio, sarà perché anche i preparativi stressano e la partenza si avvicina sempre di più. Chissà, sento sfrigolare la pentola degli arrosti. Ma sì, se ho voglia domani riprovo a fare gli agnolotti, visto che il primo tentativo dello scorso anni era finito ingloriosamente, ma dagli errori si può almeno imparare, quantomeno a non ripeterli e questo vale sempre, anche fuori dalla cucina! Mi raccomando. Allora vi lascio condividendo uno dei lavori del grande Gino Gemme.



Se ti è piaciuto questo post, ti potrebbero anche interessare:

3 commenti:

Simona ha detto...

Ti auguro di passare tanti bei giorni durante queste feste! Buon Natale

Adriano Maini ha detto...

Torna, torna la voglia di scrivere! Augurissimi, intanto!

Enrico Bo ha detto...

@José - Obrigado , me gosta multo tu blog!

@Cocchi - Grazie anche a te, ricambio di cuore.

@Adri - Grazie speruma. E auguri anche a te.

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 112 (a seconda dei calcoli) su 250!