mercoledì 1 febbraio 2017

Fuori dall'euro? Ma sei sicuro?


Devo assolutamente postare queste due righe rivolte a tutti quelli che, dovendo assistere ogni giorno alle tiritere di sedicenti economisti e politici interessati al loro voto, si possono fare facilmente fare ingannare, appoggiando decisioni mortali per i loro interessi. Per far capire le cose basta dire parole chiare e semplici. Per convinta ammissione di questi sordidi personaggi (sordidi perché sono i primi a non credere alle cose che dicono), uscire dall'euro è necessario allo scopo di svalutare decisamente la nuova moneta in modo che il paese diventi più competitivo rilanciando così l'economia e che loro e i loro partiti si adopereranno al massimo per ottenere questo risultato. 

La loro speranza, molto probabile, è che questa svalutazione si aggiri tra il 40% e il 50%. Hanno assolutamente ragione. Questo è quanto è sempre successo in casi simili per paesi con condizioni simili al nostro (ad altri è andata anche peggio). Allora mi rivolgo a tutti i pensionati d'Italia (circa 20 milioni), a tutti i percettori di stipendio fisso (più o meno altrettanti) e a tutti i piccoli risparmiatori (la maggioranza assoluta degli italiani) che abbiano messo da parte con i sacrifici dei loro anni di lavoro, una sommetta conservata in banca, in titoli, in fondi pensione o di investimento o conservati sotto il materasso, che siano 5.000 o 100.000 euro. 

Gente, mia, pensate bene che nel momento in cui l'Euro verrà sostiuito con la Nuova Lira (o come si vorrà chiamarla), con la vostra entrata fissa mensile, poniamo di 1500 euro, con la quale comperate 1000 litri di benzina, ne comprerete soltanto 500. Che questa cifra che ora vi basta per pagare, poniamo il riscaldamento della vostra casa per sei mesi, vi riscalderà solo solo per tre. Che se questi soldi vi servivano per pagare due mesi di mutuo, ve ne copriranno solo più uno e che potrete permettervi solo poco più della metà di tutto quello che vi serve per vivere. Questo ve lo dovete marchiare a fuoco nella testa in modo che non ve lo possiate dimenticare quando andrete a votare. E pensate bene alla faccia di quelli che vi dicono che bisogna uscire dall'euro, forse a loro conviene, ma di certo non a voi.  Per oggi basta così.


Se ti è piaciuto questo post, ti potrebbero anche interessare:

Bene bravo bis
Consegne

Nessun commento:

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 104 (a seconda dei calcoli) su 250!