venerdì 11 ottobre 2013

Voglia di vacanza.

Com'è che al venerdì uno si sente più allegro del solito? Per via del week end? Ma se per me è domenica tutti i giorni! No so, deve essere qualcosa che ormai mi è penetrato nelle ossa e che mi fa considerare una specie di sindrome di venerdì del villaggio. Però sapere che la settimana è finita ti scalda un po' il cuore, chissà perché. Adesso me ne vado alla questura a ritirare il passaporto nuovo, così le rondini possono tornare a sperare di volare via, poi vediamo. Alla prossima.


Se ti è piaciuto questo post, ti potrebbero anche interessare:


Barometro d'ascolto.
La vita è un casino.

4 commenti:

cristiana2011-2 ha detto...

Ma sei spudorato! :)
Poi, così, il tempo vola.
Cristiana

Ambra ha detto...

E' strano, ma è proprio così. Mentre è logico amare il venerdì e sentirsi bene di conseguenza, quando finalmente per un po' si arresta il furore del lavoro, quando sei in pensione non ha senso. Eppure il mito del fine settimana resiste anche dopo. Sarà che intorno hai visi più distesi oppure si è creata una dipendenza, dura a morire.

Dottordivago ha detto...

Quando i Giacobini hanno introdotto la decade al posto della settimana, di domenica i buoi non volevano uscire dalle stalle...

Anonimo ha detto...

Un passeport en état de marche ...Et beaucoup de visas à tamponner :Une idée du bonheur !
Jac.

Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 104 (a seconda dei calcoli) su 250!