mercoledì 22 settembre 2021

Sogni di una notte di mezza estate/autunno

 
Menton - sett. 21

Ieri vi ho illustrato con dovizia di particolari quale sia la mia fervida e impegnativa attività che occupa le mie giornate in questa località vacanziera. In realtà non dovete pensare che quando la mente è in stato, come si può dire, di totale inerzia, di coma vigile, di assenza di segnale, sia completamente bloccata e nullopensante. In realtà essa rimane libera di vagare nell'iperuranio e di norma può sognare e spesso lo fa. La mia in particolare in questo periodo di forzata inattività, sogna molto, complice il fatto che in pratica da un paio d'anni sono fermo al palo, cosa che mi infastidisce moltissimo, anche se non lo faccio trapelare troppo in quanto è una lamentela, tra le tante, inadatta a questi tempi, in cui per i più, i problemi sono molto, molto più gravi. Ovvio quindi che il sogno vaghi soprattutto nello spazio e si costruisca tutta una serie di itinerari del desiderio, che nella maggior parte dei casi rimarranno sulla carta, anzi nella testa, causa, in primis, il Covid che non sembra dare tregue definitive, in secundis l'età che purtroppo non si riesce a fermare e quindi li impedirà, vuoi a causa della salute sempre più malferma dell'anziano, sia del fattore tempo che si restringe giorno dopo giorno. Tuttavia a titolo puramente onanistico, volevo farvi un piccolo elenco dei viaggi che ambirei fare in un prossimo possibile futuro (non nella prossima vita però), prima di ricongiungermi al Grande Spirito o come meglio volete nominarlo. Partiamo da quelli che erano già stati impostati e che quindi sarebbero in teoria fattibili tra i primi.

  1. Sao Tomé e Principe - del quale avevo già pagato il volo, per fortuna in parte recuperato, anche se l'albergo da me ieri interpellato mi segnala che c'è di nuovo una recrudescenza di virus
  2. Georgia, Armenia, Adzerbajgian (con possibilità di Nagorno Karabagh e magari puntata in Abkazia) con tutti i contatti e gli itinerari già segnati, posto che la guerra (finita?) lo consenta.
  3. Argentina (con puntata di un paio di gg. a Montevideo, Concordia e cascate Iguassu e messa del piede in territorio del Paraguay) parte Patagonica con risalita della Patagonia Cilena (contatti già avviati)
  4. Seychelles - di facile preparazione
  5. Polinesia Francese - magari in coincidenza con i 50 anni di matrimonio
  6. Mongolia - in concomitanza di qualche festival importante, tra luglio e agosto
Non pensate poi che io disdegni il sistema crociera, in particolare ho già esaminato se venissero fattibili a buon prezzo:
  1. Isole del Caribe che ti consentirebbe di vedere una decina di paesi in un sol colpo e solo in questo modo es. questa: British islands, Antigua, S. Kitts, Guadalupa, Martinica, Dominica, Barbados, Trinidad, Grenada, S. Vincent, S.Lucia
  2. Nord estremo, con stop in Groenlandia e isole Svalbard, oltre ovviamente ai fiordi norvegesi
  3. Sud estremo - Crociera antartica, tuttavia impossibile per il costo proibitivo
C'è poi una serie di viaggi, almeno una ventina, che mi piacerebbero moltissimo ma sono tutti da preparare, lunghi:
  1. Da Seattle, Vancouver risalendo la costa fino ad Ankorage in Alaska
  2. Da S. Diego in Messico lungo la Baja California, risalendo poi il Messico del nord (barranca del cobre) in itinerario circolare
  3. Costarica coi suoi parchi, Panama e il canale e le isole S. Blas
  4. Bolivia (Salares e Titicaca) e Peru completo
  5. Equador con Galapagos
  6. Colombia completa
  7. Nuova Zelanda con estensioni possibili (Tonga, Fiji, Samoa)
  8. Tajikistan, Kirghizistan, puntata in Kazakistan e prosecuzione nella Cina del nord da Urumchi a Pechino. Eventuale escursione di 3/5 gg in Corea del Nord
  9. Corea almeno una 15ina di gg
  10. Giappone classico per la fioritura dei ciliegi
  11. Iran completo con estensione nel golfo (Bahrein o Qatar)
  12. Tutto Pakistan da Karachi fino alla valle del  Chitral
  13. Sumatra (lago Toba e isole Mentaway/Siberut), Sumba, Sumbawa, Komodo, Flores e Timor est
  14. Valle del Mustang in Nepal a patto che si possa fare con mulo o asino o cavallo, perché a piedi non ce la faccio più
  15. Mauritania e il suo deserto
  16. Togo, Benin e Ghana
  17. Parchi dello Zambia e Zimbabwe
  18. Uganda, Ruanda e Burundi con i gorilla di montagna
  19. Molte isole dell'Egeo sacco in spalla coi traghetti
  20. Tour australiano con Tasmania
Poi ci sarebbero una serie di viaggi brevi:
  1. Sudan e la zona archeologica di Meroe
  2. Mauritius e/o Reunion
  3. Isola di Madera
  4. Giamaica
  5. Nord dell'Angola con le sue tribù poco conosciute
  6. Punjab per la festa ad Amristar eventualmente con puntata in Ladakh nelle valli dove ancora non sono stato
  7. West Irian per il festival delle tribù
  8. Arabia Saudita archeologica
  9. Capo Verde, diverse isole

    Poi ci sono grandi raid in macchina da fare se qualcuno mi pagasse per farli e parlarne o scriverne

    1. Da Alessandria a Pechino (Austria, Ungheria Russia, Caspio, Turkmenistan Uzbekistan, Irkusk, Mongolia, Pechino)
    2. L'anno dopo, da Pechino a Delhi, traversando tutta la Cina interna, Tibet, Nepal e India
    3. L'anno dopo, Da Delhi ad Alessandria (via Pakistan, Iran, Turchia, Bulgaria, Serbia, Zagabria)
    4. Da Alessandria a Camerun lungo l'Atlantico per 22 paesi (Italia, Francia, Monaco , Andorra, Spagna, Gibilterra, Ceuta, Marocco, Sahara spagnolo, Mauritania, Senegal, Gambia,  Guinea Bissau, Guinea, Sierra Leone, Liberia, Costa d'Avorio, Ghana, Togo, Benin , Nigeria, Camerun) Ebola permettendo
    5. Da Nairobi a Città del Capo
    6. Da Ankorage in Alaska a Ushuaia 
    Infine ci sono i viaggi ad oggivimpossibili,vche non abbiamo fatto quando si potevano fare
    1. Afganistan fino al corridoio del Waziristan
    2. Libia col deserto del Fezzan fino al lago Ciad
    3. Eritrea con le isole fino a Gibuti
    4. Aden e valle dell'Hadramaut (Yemen) con Socotra
    5. Mali e la falaise di Badjangara fino a Tibuctu
    E poi ce ne sono un sacco di altri che a questo punto non elenco neanche visto che oggi ho sognato anche troppo. A domani

    Se ti è piaciuto questo post, ti potrebbero anche interessare:

    3 commenti:

    Diego ha detto...

    non ti vedo con il 19.....

    Anonimo ha detto...

    Rêvons, rêvons encore et encore..
    Jac.

    Enrico Bo ha detto...

    @Diego - perché? Casomai col 14 sarei sicuramente in difficoltà

    @Jac - On reste seulement les rêves....

    Where I've been - Ancora troppi spazi bianchi!!! Siamo a 111 (a seconda dei calcoli) su 250!